IL MOSTRO

Quando decisi di aprire questo modestissimo e sconosciuto blog, l’idea era di utilizzarlo come una sorta di diario personale o per meglio dire, come diario della malattia, visto che a…

VOLO NOTTURNO

Sicuramente l’annuncio con cui il comandante ha invitato i passeggeri a continuare a tenere allacciate le cinture e prepararsi ad abbandonare il velivolo lasciando sul posto i propri bagagli, non…

CREDEVO…

Credevo di trovarmi in un Paese che condannava fermamente e convintamente il nazi-fascismo, invece mi sono ritrovato a non poter lavorare senza presentare un certificato verde. Credevo che la mia…

ARRIVEDERCI!

I due anni trascorsi nella massima fase depressiva mi hanno lasciato in eredità una scarsa tolleranza agli addii, non sopporto i distacchi, le separazioni, mi si forma un nodo in…